Linguistica italiana e dintorni

Il blog di Rosa Piro

Programma 2014/15

Le lezioni si terranno dal 6 ottobre 2014 al 13 gennaio 2015, il lunedì e il mercoledì dalle 8.30 alle 10.30.

SCHEDA PROGRAMMI INSEGNAMENTI A.A. 2014/2015

 PRIMO LIVELLO

 SSD L-FIL-LET/12

INSEGNAMENTO Linguistica italiana

CFU: 8

(I primi 6 CFU sono condivisi dagli studenti del Corso di laurea in Civiltà antiche e archeologia; l’intero corso da 8 CFU è destinato gli studenti del Corso di laurea in Mediazione linguistica e culturale ed è condiviso dagli studenti del Corso di laurea in Lingue, letterature e culture comparate)

DOCENTE Rosa Piro

PROGRAMMA

BREVE DESCRIZIONE

Il corso esaminerà le strutture fonetiche, morfologiche, sintattico-testuali e lessicali dell’italiano e le varietà appartenenti al repertorio dell’italiano contemporaneo. Sarà analizzata anche la testualità dell’italiano (coerenza, coesione, deissi e anafora).

SHORT DESCRIPTION

The course will examine the phonetic, morphological, syntactic, and lexical Italian structures and the varieties belonging to the repertoire of the contemporary Italian. The textuality of the Italian language (coherence, cohesion, deixis and anaphora) will also be analyzed.

 

BIBLIOGRAFIA

PER L’ESAME DA 8 CFU – studenti di Mediazione linguistica e culturale (e studenti di Lingue, letterature e culture comparate)

  • Prandi e C. De Santis, Le regole e le scelte. Manuale di Linguistica e di grammatica italiana, Torino, Utet, 2011 (le Parti II, La forma interna della lingua; III, Sintassi della frase modello. La frase semplice; IV, Sintassi della frase modello: il periodo come frase complessa; V, Il testo tra coerenza e coesione; VII, Morfologia);
  • Bonomi, A.Masini, S.Morgana, M.Piotti, Elementi di linguistica italiana, Roma, Carocci, 2010 (nuova ediz.), solo i capp. 1 e 4.
  • I testi e il materiale studiati durante il corso.

 

PER L’ESAME DA 6 CFU – studenti di Civiltà antiche archeologia

  • Prandi e C. De Santis, Le regole e le scelte. Manuale di Linguistica e di grammatica italiana, Torino, Utet, 2011 (le Parti II, La forma interna della lingua; III, Sintassi della frase modello. La frase semplice; IV, Sintassi della frase modello: il periodo come frase complessa; V, Il testo tra coerenza e coesione; VII, Morfologia).
  • I testi e il materiale studiati durante il corso.

 

Gli studenti non frequentanti studieranno, oltre al testo di Prandi – De Santis e Bonomi e in sostituzione dei testi e del materiale del corso, il libro di L. Serianni, Italiani scritti, Bologna, Il Mulino, 2007 (nuova ediz.).

Gli studenti di Civiltà antiche e archeologie il cui vecchio piano di studi prevede 12 CFU nel Settore L-FIL-LET/12 devono contattare il docente per il completamento del programma.

 

MODALITA’ DIDATTICHE E DI ESAME

Le modalità didattiche prevedono lezioni frontali ed applicazioni su testi di italiano contemporaneo.

L’esame consiste in una prova orale durante la quale gli studenti dovranno saper descrivere le varietà del repertorio linguistico italiano e i principali tratti fonetici, morfologici e sintattico-testuali.

ATTENZIONE: Importanti avvertimenti per l’esame 2014-2015 sono disponibili qui.

 

 

 

 

 

rosapiro

rosapiro

Ricercatrice di Linguistica italiana presso l'Università di Napoli "L'Orientale" dal 1.11.2012.

Visualizza Profilo Completo →

L’Italiano della politica e la politica per l’italiano

Convegno ASLI20 novembre 2014
Oggi comincia il convegno dell'ASLI.

Grazie alle

  • 310.122 splendide persone passate di qui.

Unisciti ad altri 502 follower

Blog che seguo

AOUDÉ Pascale

Éducation et TIC

Gio.✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Vincenzo Dei Leoni

… un tipo strano che scrive … adesso anche in italiano, ci provo … non lo imparato, scrivo come penso, per ciò scusate per eventuali errori … soltanto per scrivere … togliere il peso … oscurare un foglio, farlo diventare nero … Cosa scrivo??? Ca**ate come questo …

Poetarum Silva

- Nie wieder Zensur in der Kunst -

vibrisse, bollettino

di letture e scritture a cura di giulio mozzi

Fotoscatti

È un'illusione che le foto si facciano con la macchina.... si fanno con gli occhi, con il cuore, con la testa (Henri Cartier-Bresson)

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

La poesia e lo spirito

Potrà questa bellezza rovesciare il mondo?

Maria Pina Ciancio

Quaderno di poesia on-line

internopoesia.com/

Il blog di Interno Poesia

LucaniArt Magazine

Riflessioni. Incontri. Contaminazioni.

Linguaggio e scrittura

Il blog di Rosa Piro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: